Crea sito

Ignobile offesa alla Memoria di Giuseppe Pinelli

di Roberto Cenato, Presidente Anpi Provinciale di Milano

Il 13 marzo in piazza Segesta è stata asportata la targa dedicata dal Comune di Milano l’11 dicembre 2019 a Giuseppe Pinelli, nella ricorrenza del 50° anniversario della sua tragica fine e della strage neofascista di piazza Fontana. Soltanto un mese dopo l’inaugurazione, la targa era stata vergognosamente danneggiata. L’inqualificabile gesto si inquadra in una serie di  vandalizzazioni compiute a Milano ai danni di lapidi dedicate a partigiani e deportati politici. Chiediamo alle autorità la massima vigilanza e al Comune di Milano di ripristinare la targa in memoria di Giuseppe Pinelli, ferroviere, anarchico, partigiano, diciottesima vittima della strage di piazza Fontana. A Licia, Claudia e Silvia Pinelli va la nostra affettuosa solidarietà.